• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

18 febbraio 2016

L’Indire aderisce a “M’illumino di meno”

Venerdì 19 febbraio l’Istituto sosterrà la giornata del "risparmio energetico" promossa da Rai Radio 2

di Patrizia Centi

Anche quest’anno il nostro Istituto aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile ideata dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar”, storico programma di Rai Radio 2.

La dodicesima edizione dell’iniziativa è in programma venerdì 19 febbraio. L’Indire parteciperà mettendo in pratica il “Decalogo delle buone pratiche in ufficio”, redatto dallo stesso Istituto, che comprende varie attività, tra cui la scelta di usare la bicicletta, il mezzo pubblico o il carsharing per recarsi al lavoro; spegnere le luci e i computer durante la pausa pranzo; abbassare la temperatura dei termosifoni; preferire l’uso delle scale all’ascensore; controllare che le finestre siano ben chiuse.

Obiettivo di “M’illumino di meno” è infatti quella di far emergere le buone pratiche in ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini e promuovere la riflessione sul tema della cultura ambientale e dello spreco energetico, che non si riduce soltanto con i grandi interventi strutturali, ma anche mettendo in pratica ogni giorno semplici accorgimenti.

L’iniziativa si avvale da anni dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’adesione del Senato e della Camera dei Deputati, del Patrocinio del Parlamento Europeo, nonché dell’adesione di centinaia di Comuni.

 

Per saperne di più: