• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

2 marzo 2016

Iscrizioni aperte al corso IUL per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

L'iniziativa dell'Ateneo si rivolge a soggetti del settore pubblico e privato. Iscrizioni prorogate al 30 aprile

di Enrico Cavarischia

">

Sono prorogate fino al 30 aprile 2016 le iscrizioni al nuovo corso di formazione IUL per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza – RLS, che punta a formare figure capaci di garantire il diritto dei lavoratori alla salute e sicurezza sul luogo di lavoro, offrendo competenze spendibili sia all’interno della scuola, sia in aziende del settore pubblico o privato.

L’iniziativa nasce all’interno della IUL, l’Ateneo telematico promosso dall’Indire e dall’Università degli Studi di Firenze, che promuove percorsi sempre più innovativi nella trasmissione di saperi necessari allo sviluppo delle professioni emergenti e in linea con le richieste del mercato del lavoro. Il corso per RLS, oltre a fornire le competenze relative alla legislazione, alle normative vigenti e alle esperienze tecnico-operative, intende supportare i lavoratori con strumenti che aiutino la selezione di informazioni, l’autonomia di pensiero e il rispetto dei valori universali e della comunità. Nel mondo della scuola, come ha dichiarato il Presidente della IUL Flaminio Galli, un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza che fa parte dell’organico può essere un motore di cambiamento anche a supporto dei docenti e del personale scolastico.

Il corso recepisce quanto indicato nel decreto legislativo n. 81/2008 che sottolinea l’importanza del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza nella gestione della salute e sicurezza sul lavoro. Il percorso formativo, che si avvale della partecipazione di docenti altamente qualificati, prevede 6 moduli didattici interamente fruibili online. Il corso prevede lezioni di approfondimento individuale su contenuti proposti dagli insegnanti, cui si affiancano momenti operativi moderati dai tutor sia in videoconferenza sia attraverso il forum (vai alla pagina dedicata al corso sul sito della IUL).

Al completamento del corso vengono assegnati allo studente 6 CFU (Crediti Formativi Universitari), pari a 150 ore di attività didattica, comprensive delle ore di studio in autoapprendimento. Inoltre, la IUL rilascia la ricevuta necessaria per potersi avvalere del bonus scuola di 500 euro.

La IUL è un’università telematica pubblica istituita nel 2005. L’Ateneo ha come mission  quella di erogare formazione continua al personale della scuola ma si pone, più in generale, come punto di riferimento per tutti coloro che desiderano acquisire conoscenze immediatamente spendibili nel proprio ambito professionale.

Per ulteriori informazioni su costi e modalità di iscrizione a questo e agli altri corsi IUL, è possibile scrivere a segreteria@iuline.it oppure andare sul sito www.iuline.it.

 


Per maggiori informazioni: