• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

20 Giugno 2016

Quando comincia la scuola? I calendari regionali dell’a.s. 2016/2017

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /www_shared/wp-content/themes/indire-2018/content-article.php on line 57

di Costanza Braccesi

Le regioni italiane hanno deliberato i calendari per il prossimo anno scolastico. I primi ad entrare in classe saranno il 5 settembre 2016 gli studenti della Provincia Autonoma di Bolzano, ma nella maggior parte delle regioni (Abruzzo, Friuli, Lombardia, Molise, Piemonte, Trentino, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto) la scuola prenderà il via il 12 settembre.
L’inizio è fissato per il 14 settembre in Basilicata, Calabria, Liguria, Sardegna e Sicilia, mentre il 15 settembre in Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Toscana.

Anche per quanto riguarda il periodo di Natale, l’inizio delle vacanze è variabile da regione a regione. “Staccheranno” per primi gli studenti della Sicilia il 22 dicembre, poi quelli di Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Puglia, Sardegna e Umbria il 23 dicembre, e il 24 quelli delle restanti regioni (Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Trentino, Valle d’Aosta e Veneto). Le vacanze natalizie termineranno nella maggior parte delle regioni italiane domenica 8 gennaio 2017.

Il prossimo anno, Pasqua cadrà il 16 aprile. Le vacanze scolastiche del periodo cominceranno in tutte le regioni giovedì 13 e si concluderanno martedì 18 aprile.

L’ultimo giorno di scuola è fissato il 6 giugno in Emilia Romagna, il 7 in Abruzzo, l’8 in Lazio, Lombardia e Marche, il 9 in Campania, Molise, Sicilia e Trentino, il 10 nella maggior parte delle regioni: Basilicata, Calabria, Liguria, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto. Ultimi a finire saranno gli studenti friuliani (14/6) e quelli della Provincia Autonoma di Bolzano (16/6).

 

Guarda i calendari scolastici regionali completi: