• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

3 luglio 2017

Gemellaggi europei, online il nuovo ebook della collana “eTwinning e la realtà”

di Lorenzo Mentuccia

Nuova uscita per la collana di ebook realizzata dai docenti italiani del gruppo “eTwinning e la realtà”. Da pochi giorni è infatti disponibile online il numero 9, con tanti consigli, esempi di progetti e informazioni utili sul tema “formarsi in Europa”, ovviamente attraverso eTwinning.

A cinque anni dall’inizio, la nuova pubblicazione segna un traguardo importante per il lavoro di questi docenti impegnati volontariamente a fornire supporto, dare esempi pratici e consigli a chiunque voglia approcciarsi alla didattica con eTwinning.

«Siamo molto soddisfatti di questo nuovo ebook, perché tratta un tema delicato per noi insegnanti, quello della formazione, in seguito anche alla pubblicazione da parte del Miur del Piano Nazionale per la Formazione dei Docenti 2016-2019. Abbiamo cercato di affrontare questa tematica dando indicazioni pratiche su come sfruttare al meglio le opportunità offerte da eTwinning, dedicando anche spazio all’attività di mentoring», ci ha detto Laura Maffei, docente, ambasciatrice eTwinning e fondatrice del gruppo di docenti “eTwinning e la realtà”.

Gli autori dell’e-book “eTwinning e la realtà – n.9” sono i docenti eTwinning: Francoise Altamura&Grazia Del Tito, Paola Arduini, Alessandra Basso, Brigida Clemente, Lia Di Menco, Marilina Lonigro, Laura Maffei, Domenico Marino, Cinzia Masia, Elena Pezzi, Elisabetta Scaglioni, Marina Screpanti.

 

 

 

COS’È ETWINNING
eTwinning è la community europea di insegnanti attivi nei gemellaggi elettronici fra scuole. Il progetto, finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+ e coordinato a Bruxelles dal consorzio European Schoolnet, promuove l’innovazione nella scuola, l’utilizzo delle tecnologie nella didattica e la creazione condivisa di progetti didattici tra classi di Paesi diversi. L’Indire è Unità nazionale eTwinning Italia dal 2005. L’Unità italiana lavora in raccordo costante con la rete delle Unità nazionali presenti nei 36 Paesi aderenti all’azione e con l’Unità centrale europea. Sono oltre 440mila gli insegnanti europei registrati alla piattaforma. Di questi, circa 50.000 sono italiani, con oltre 15.000 progetti didattici realizzati.

 

Link utili: