• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

Indire
27 settembre 2017

La dimensione europea dell’istruzione a Fiera Didacta Italia

di Elena Maddalena

Nel ricco programma di Fiera Didacta Italia, la manifestazione in programma dal 27 al 29 settembre alla Fortezza da Basso di Firenze, la dimensione europea dell’istruzione sarà presente in vari momenti con eventi specifici dedicati al Programma Erasmus+, alla community eTwinning per le scuole europee, ma anche all’educazione degli adulti con la piattaforma elettronica EPALE e agli studi sui sistemi di istruzione europei della rete Eurydice.

 

27 settembre
L’Unità eTwinning Italia riunisce, fino al 29 settembre, la rete nazionale dei suoi 140 Ambasciatori, docenti esperti nella didattica con eTwinning in grado di supportare e formare i colleghi e promuovere eTwinning a livello locale, collaborando con i Referenti pedagogici e istituzionali nominati dagli Uffici Scolastici Regionali. Nel corso dell’incontro verranno esposte le priorità nazionali eTwinning per l’anno 2018. Durante l’incontro è previsto uno scambio di buone pratiche tra realtà regionali diverse.

 

28 settembre
Workshop eTwinning “La collaborazione con le scuole europee come valore aggiunto per l’innovazione della didattica”. L’incontro è rivolto a chi desidera approfondire la conoscenza della piattaforma europea per i gemellaggi elettronici fra scuole e sarà focalizzato sulla descrizione degli strumenti e delle opportunità offerte dalla community, dalle molte opportunità di formazione online e in presenza allo spazio di collaborazione a distanza per alunni e ai gruppi di discussione per reti di docenti. Interverranno: Santi Scimeca, Senior Project Manager per l’Azione eTwinning ed European Schoolnet; Donatella Nucci, Capo Unità Unità eTwinning Italia, e alcuni docenti esperti eTwinning.

Workshop EPALE “Una comunità di apprendimento per lo sviluppo delle competenze degli adulti: il caso EPALE”. L’incontro, organizzato dall’Unità italiana EPALE, offrirà una formazione approfondita sulla community elettronica europea per l’apprendimento degli adulti, che permette di individuare, trasferire e attuare pratiche efficaci. Saranno presentate le risorse per l’aggiornamento metodologico, come i focus mensili, dedicati a temi quali l’alfabetizzazione, l’apprendimento intergenerazionale, la formazione professionale, la cittadinanza digitale. Interverranno Vittoria Gallina, Università La Sapienza e Roma 3 e Ambasciatrice EPALE Lazio; Annabella Di Finizio, Scuola Statale per Adulti “Cpia Napoli Città 2” e Ambasciatrice Epale Campania; Maria Xanthoudaki, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, Milano; Anna Roselli, Museo di Scienze Naturali del Mediterraneo e Federica Lessi, Provincia di Livorno Sviluppo.

Workshop Eurydice “Percorsi di studio professionalizzanti di livello terziario in Europa”. L’Unità italiana di Eurydice presenterà durante il workshop i corsi che portano al conseguimento di qualifiche specifiche legate alle esigenze di un settore produttivo di un determinato territorio. Verranno presi in esame i seguenti aspetti: istituti che offrono corsi di studio a orientamento professionale, organizzazione del percorso di studi e qualifiche rilasciate. Workshop a cura di Erica Cimò dell’Unità italiana Eurydice.

Workshop Eurydice “Gli insegnanti in Europa: condizioni di lavoro, retribuzione e formazione”. Durante l’incontro saranno presentati alcuni dati comparativi su scala europea relativi alla figura professionale del docente. Verranno presentati e discussi dati quantitativi relativi al contesto demografico della popolazione docente in Europa per poi passare ad analizzare, attraverso dati qualitativi di fonte Eurydice, le politiche degli Stati membri sulla formazione iniziale e sul reclutamento, sulle condizioni di servizio, sugli stipendi e sullo sviluppo professionale continuo. Saranno poi forniti dati relativi alla percezione che la società e gli insegnanti stessi hanno della loro professione e si parlerà delle politiche nazionali per migliorarne l’attrattiva. Workshop a cura di Simona Baggiani dell’Unità italiana Eurydice.

 

29 settembre
Evento “Erasmus+ è innovazione”. L’Agenzia Erasmus+ Indire organizza una giornata interamente dedicata alle opportunità del Programma Erasmus+ per il mondo della scuola. L’incontro è un’occasione per avvicinarsi ai contenuti della collaborazione fra scuole europee, grazie alla presenza di esperti e alla possibilità di confrontarsi direttamente con i coordinatori di progetti selezionati dall’Agenzia come buone pratiche. Nella prima parte della giornata, lo staff dell’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire illustrerà le opportunità di Erasmus+ per la scuola grazie a progetti di mobilità e partenariati strategici di cooperazione europea. La seconda parte dell’incontro sarà organizzata in gruppi di lavoro dedicati al ciclo di vita dei partenariati, dall’idea iniziale alla diffusione dei risultati finali, con un focus sulla centralità della cooperazione fra scuole come strumento per estendere il senso cittadinanza europea e l’innovazione nella didattica.

 

Fiera Didacta Italia è organizzata da FirenzeFiera in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Firenze, Camera di Commercio di Firenze e con Didacta International, grazie al supporto di Camera di Commercio italiana per la Germania (Itkam) e di Florence Convention & Visitors Bureau. Fiera Didacta Italia è patrocinata dal Miur, dal Dipartimento delle Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dall’Ambasciata della Repubblica Federale Tedesca in Italia, dal Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni, da Unioncamere e da Assocamerestero.

L’organizzazione dei workshop è curata dall’Indire che è partner scientifico della manifestazione, mentre l’università telematica IUL è partner tecnico.

 

Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti.

 

Programma, info e biglietti: http://fieradidacta.indire.it

#FieraDidacta

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia