• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

6 marzo 2018

Premi europei eTwinning: 8 docenti italiani tra i vincitori

Gli insegnanti italiani i più premiati a livello europeo

di Lorenzo Mentuccia

Buone notizie per la scuola italiana ai Premi europei eTwinning 2018, il maggiore riconoscimento della community per i gemellaggi elettronici tra scuole. In linea con la tendenza peraltro già emersa negli anni passati, i riconoscimenti hanno confermato i nostri docenti eTwinning tra i più premiati a livello europeo, un importante risultato che evidenzia le eccellenze della nostra didattica e valorizza il lavoro svolto in tante scuole italiane.

I risultati , diffusi in questi giorni dall’Unità europea eTwinning, hanno visto 8 docenti italiani aggiudicarsi il Premio europeo nelle 11 categorie previste.

Nella categoria “4-11 anni“, la docente Emanuela Boffa Ballaran dell’ICS di Andorno Micca (BI) vince per il progetto “IMAGINE… Together for the world”, sull’attualissimo tema dei migranti e dell’integrazione sociale. Il progetto era stato premiato anche con il Premio nazionale eTwinning 2016/2017 (leggi qui la scheda completa).

Tra le categorie speciali vincono, invece, le docenti Nicoletta Forestiere (ICS “Polizzano” di Gangi, PA), Anastasia Spagnuolo (ICS “Oreste Giorgi” di Valmontone, Roma) e Angela Delia Dota (IC “Mandes” di Casalnuovo Monterotaro, Foggia), con il progetto “We all speak the same language – Online Magazine”; Laura Locatelli (ISIS “O. Romero” di Albino, Bergamo), fondatrice del progetto “De los pícaros a los niños de Aleppo” e Elena Pezzi (Liceo “L. Bassi” di Bologna, fondatrice), Monica Gerardi (ICS “Via Volsinio” di Roma) e Carmen Guidetti (ICS “Govoni” di Ferrara) per il gemellaggio “Palabras Azules: un calendario lleno de vidas”.

Oltre a questi, sono 6 i secondi posti che riceveranno un riconoscimento europeo come “Runner up”: nella categoria “4-11 anni” Elisabetta Scaglioni della Direzione Didattica di Vignola (Modena), fondatrice del progetto “Take care of me – Take care of you”; nella fascia “12-15 anni” Ilenia Brancato e Marisa Badini, dell’8° CDS di Piacenza per il progetto “Out of the Box #eTwCitizen16” e in quella “16-19 anni” le docenti Laura Izzo e Emilia De Angelis dell’ICS 9° “Cuoco-Schipa” di Napoli e Maria Rosaria Marino dell’ICS “N. Mandela” di Roma per il progetto “You are the picture – Tu eres el cuadro”.

La cerimonia di premiazione avrà luogo durante la Conferenza europea 2018, in programma il prossimo ottobre a Varsavia.

Di seguito l’elenco completo dei vincitori e i secondi classificati fra i 700 progetti presentati nelle 3 categorie per fascia d’età e nelle 8 categorie speciali:

 

Fascia d’età 4-11

Vincitore:

IMAGINE… Together for the world

Secondo classificato:

Take care of me – Take care of you

 

Fascia d’età 12-15

Vincitore:

ICT World 2017

Secondo classificato:

Out of the Box #eTwCitizen16

 

Fascia d’età 16-19

Vincitore:

National Parks = International Treasure

Secondo classificato:

You are the picture – Tu eres el cuadro

 

Oltre alle categorie per fascia d’età, questi i progetti premiati nelle categorie speciali:

Premio per progetti in lingua spagnola (sponsorizzato dal Ministero spagnolo dell’Istruzione, della cultura e dello sport):
Anatomic@rT

Premio per progetti in lingua francese (sponsorizzato congiuntamente dalla Federazione internazionale degli insegnanti di francese e dall’Unità nazionale eTwinning Francia):
Twinlettres : regards critiques sur le monde

Premio Marie Skłodowska Curie (premio sponsorizzato dall’Unità nazionale eTwinning Polonia):
See you in space

Premio Mevlana per la comprensione interculturale (premio sponsorizzato dall’Unità nazionale eTwinning Turchia)
We alla speak the same language – Online Magazine

Premio per la lingua inglese (premio sponsorizzato dal British Council)
E.T. call Europe

Premio per la cittadinanza (sponsorizzato da Francia e Germania)
La Estrella Digital

Premio Mediterraneo (sponsorizzato dalle Unità Nazionali eTwinning di Grecia, Cipro, Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Albania, Croazia)
De los pícaros a los niños de Aleppo

Premio “Peyo Yavorov” per un progetto che incoraggia l’amore per la lettura nei giovani (sponsorizzato dall’Unità Nazionale eTwinning Bulgaria)
Palabras Azules: un calendario lleno de vidas

 

Congratulazioni a docenti e studenti!

 

Link utili: