• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

15 ottobre 2018

“The beautiful risk of innovation”, a Didacta un convegno sull’innovazione con esperti internazionali

di Redazione

«Oggi, per affrontare il tema delle scuole del futuro, vorrei parlare dell’educazione come rischio, rischio meraviglioso, e cercare di spiegare così, partendo da questa nozione, le ragioni per cui io credo che la scuola abbia ancora un posto importante nella nostra società».

Le parole di Gert Biesta (Brunel University London), speaker d’onore al convegno che l’Indire dedica al tema dell’innovazione, introducono molto bene i temi che saranno oggetto di discussione durante l’incontro che si terrà a Fiera Didacta a Firenze giovedì 18 ottobre dalle ore 11 alle 14.30 nel Teatrino Lorenese della Fortezza Da Basso.

Qual è il “posto” dell’innovazione nella scuola e nell’educazione? Coincide con l’interesse nei confronti delle tecnologie digitali, con la nuova riconfigurazione degli spazi e dei tempi del fare scuola, con il ripensamento della relazione educativa, del curricolo, delle finalità e degli scopi dell’educazione? E, più in generale, che cos’è l’innovazione? Un’utopia, un rischio da correre o un imperativo sul quale è necessario confrontarsi criticamente? Qual è il significato dell’innovazione nelle diverse prospettive sociali, economiche e politiche?

Su questi interrogativi si confronteranno relatori di eccellenza provenienti da diversi ambiti disciplinari: Alice Benessia (artista e scienziata), Mara Krechevsky (Harvard University), Paolo Gurisatti (economista e imprenditore) e Patricia Wastiau (European Schoolnet), in una tavola rotonda moderata da Aluisi Tosolini, dirigente scolastico tra i fondatori del Movimento di innovazione delle Avanguardie Educative. In apertura, la ricercatrice Indire Pamela Giorgi tenterà di riassumere, in breve, la lunga storia della relazione complessa tra Indire e l’innovazione.

Guarda il programma del convegno>>

Le iscrizioni a questo e agli altri eventi di Didacta sono ancora aperte!

 

“The Beautiful Risk of Education”, guarda il video di Gert Biesta (qui il testo in italiano)

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 150 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti.

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia