• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

31 ottobre 2017

A Mantova due settimane interamente dedicate alla scienza

di Fabiana Bertazzi

Dal 13 al 24 novembre, Mantova ospiterà MantovaScienza, la rassegna a carattere divulgativo interamente dedicata a temi scientifici di interesse generale.

Conferenze con esperti a livello nazionale e internazionale, dibattiti, proiezioni cinematografiche e laboratori animeranno la città  per 12 giorni, con l’obiettivo di  sensibilizzare il mondo della scuola a rivolgere una particolare attenzione alla dimensione scientifica del sapere.

In programma, oltre a numerosi seminari di approfondimento su argomenti tra cui chimica, fisica, clima ed emergenze ambientali, anche laboratori didattici in cui gli studenti vestiranno i panni di novelli scienziati e si cimenteranno in esperimenti naturali ed esplorazioni del mondo animale e vegetale. A corredo degli incontri, i visitatori avranno la possibilità di assistere alla proiezione di film a tema, con il commento di un esperto presente in sala.

Investire sulle competenze nelle cosiddette STEM (Science, Technology, Engineering and Maths) è un fattore strategico per la crescita e lo sviluppo di un Paese, ed è per questo che l’Europa insiste molto sulla necessità di promuovere questo tipo di formazione e renderla sempre più attraente. Incoraggiare i giovani allo studio della scienza consente all’Unione Europea di cominciare a colmare il gap che è stato riscontrato in questo settore rispetto ad altri Paesi del mondo.

L’ingresso a MantovaScienza è gratuito ed aperto a tutti, qui il programma completo.

 

Per approfondire: