• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

9 Marzo 2020

Didattica a distanza, proseguono i webinar Indire

di Costanza Braccesi

Continua ad arricchirsi il calendario dei webinar di formazione sulla didattica a distanza organizzati dall’Indire e condotti da esperti, docenti e dirigenti scolastici delle reti Avanguardie educative e Piccole Scuole. Tantissimi gli argomenti che saranno affrontati domani e mercoledì 11: Google drive e Skype per la relazione educativa a distanza, videolezioni e lezioni di italiano alla primaria con Hangouts Meet, letteratura italiana per le classi terze superiori, Google Sites, alleanza scuola-famiglia, verifica dell’apprendimento con GFORM, creazione collettiva di un percorso multimediale di storia e geografica con Google Earth.

Le due giornate prevedono anche sei incontri indirizzati in maniera specifica ai dirigenti scolastici. Martedì 10 a partire dalle ore 15 si parlerà di didattica a distanza nei vari ordini di scuola di un istituto comprensivo, di come attivarla nella propria scuola e infine di come gestire l’emergenza trasformando le criticità in opportunità. Mercoledì 11, sempre dalle 15, saranno presentate buone pratiche nell’utilizzo delle ICT a scuola e a seguire si parlerà di gestione dell’emergenza per la crescita professionale e dell’atto di indirizzo sulla didattica a distanza in base a quanto stabilito dal DPCM del 4 marzo 2020.

Tutti i seminari durano 45 minuti e sono ad accesso libero senza iscrizione (basta collegarsi qualche minuto prima dell’evento).

Le oltre 120 scuole delle due reti nazionali che hanno aderito all’iniziativa “La scuola per la scuola” sono inoltre a disposizione per assistere, consigliare e dare supporto ai docenti che si trovano, magari per la prima volta, a dover utilizzare applicativi informatici per la didattica a distanza.

 

 

Calendario dei webinar – Accesso libero senza iscrizione >>

 

Rivedi i webinar! Vai al nostro archivio  >>

 

Avanguardie Educative e Piccole Scuole a supporto dell’emergenza sanitaria >>

 

La pagina “Didattica a distanza” sul sito del Ministero dell’Istruzione >>