• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

12 settembre 2018

La grammatica valenziale come laboratorio attivo per lo studio della lingua. Iscrizioni aperte al convegno di Fiera Didacta

di Costanza Braccesi

«La grammatica è uno dei nodi fondamentali del curricolo di italiano, ma è anche croce e delizia per i docenti che devono trovare il modo più efficace e coinvolgente per mediarla con la classe», ci spiega nel suo video la ricercatrice Indire Loredana Camizzi.

Vissuta spesso dagli alunni come un momento ostico e noioso, la lezione di grammatica può invece trasformarsi in un vivace “laboratorio scientifico” grazie alla grammatica valenziale, un modello che promuove un approccio attivo allo studio della lingua.

A partire dalla riflessione sul significato del verbo e sui legami che esso genera tra i componenti della frase (un po’ come accade tra elementi chimici), la grammatica valenziale permette agli studenti di comprendere quelle strutture linguistiche che in realtà sono già implicitamente in loro possesso e li coinvolge in un appassionante percorso di scoperta del sistema della lingua. Gli alunni analizzano fenomeni linguistici, formulano ipotesi e le verificano attraverso attività di rappresentazione grafica e corporea, drammatizzazione e manipolazione “fisica” dei sintagmi della frase con oggetti poveri (bastoncini, cartoncini, ecc.) e con strumenti digitali.

In occasione di Fiera Didacta, l’Indire presenterà ai docenti gli esiti di una ricerca sul campo biennale che ha coinvolto 5 scuole di Palermo, 22 docenti e quasi 400 alunni nella sperimentazione della grammatica valenziale e del suo modello alternativo a quello tradizionale basato sull’apprendimento mnemonico di regole ed eccezioni.

I partecipanti al convegno “Grammatica valenziale: dal modello teorico al laboratorio in classe” (18/10 ore 14) potranno ascoltare dalla viva voce dei protagonisti il racconto di questa esperienza e capire quale sia stato l’impatto dei due anni di sperimentazione sulla motivazione e sui risultati di apprendimento. Saranno presenti all’incontro anche due dei maggiori esperti di grammatica valenziale in Italia: il professor Francesco Sabatini, i cui studi sono alla base del progetto, e la professoressa Maria Pia Lo Duca.

Le iscrizioni sono aperte!

 

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 180 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti .

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia