• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

1 ottobre 2018

L’Orchestra Erasmus tinge d’Europa la Valle dei Templi di Agrigento

Le nostre foto del concerto dedicato ai valori della cultura e della legalità

di Costanza Braccesi

">

«Oggi celebriamo nel segno della musica i valori promossi dal Programma Erasmus, valori che parlano di apertura e di conoscenza reciproca, che si rafforzano attraverso esperienze di studio e di vita all’estero. Ma soprattutto, vogliamo parlare di cultura e di educazione alla legalità, che sono i cardini su cui poggiare la costruzione di una cittadinanza europea attiva e consapevole».
Con queste parole il Direttore dell’Agenzia Erasmus+Indire Flaminio Galli ha aperto venerdì 28 settembre nella Valle dei Templi di Agrigento la serata-concerto dedicata ai valori della cultura e della legalità in Europa e al ricordo delle vittime delle mafie.

Presenti all’evento anche Maria Falcone, sorella del magistrato Giovanni Falcone e presidente della Fondazione Falcone, Leonardo Guarnotta, già magistrato del pool antimafia di Palermo e Segretario della Fondazione Falcone, Marco Bussetti, Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Lillo Firetto, Sindaco di Agrigento e Bernardo Campo, Presidente del Parco Archeologico della Valle dei Templi.

«Mio fratello Giovanni mi diceva sempre che la mafia non si combatte soltanto con la repressione, e per sconfiggerla è necessario andare fra i giovani e creare quel salto culturale che possa permettere la creazione di una società che cancelli i disvalori della mafia» ha dichiarato Maria Falcone.

Come strumento per celebrare la cultura e l’avanzamento civile contro l’omertà e l’indifferenza è stata scelta la musica: i 50 giovani musicisti dell’Orchestra Erasmus, diretti dal Maestro Elio Orciuolo, si sono esibiti con grande successo in musiche di Rossini, Donizetti, Puccini, Mascagni e Bizet.

 

 

Qui la nostra gallery della serata:

L'Orchestra Erasmus in concerto alle Valle dei Templi di Agrigento

Cos’è l’Orchestra Erasmus
L’Orchestra Erasmus nasce nel 2017, in occasione dei 30 anni del Programma Erasmus, su iniziativa dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire. Si tratta di un organico unico nel suo genere, composto da studenti dei Conservatori e degli Istituti di musica italiani che hanno svolto o stanno svolgendo un’esperienza di mobilità internazionale Erasmus. L’Orchestra ha l’obiettivo di promuovere i valori della Generazione Erasmus – aperta, dinamica, solidale – e dell’Europa, sfruttando la musica come metafora di integrazione, incontro e sviluppo di competenze al di là di ogni barriera linguistica, geografica e culturale. Fin dalla sua prima esibizione, avvenuta durante il Festival D’Europa 2017 a Firenze, le esibizioni dell’Orchestra Erasmus hanno fatto registrare un grande successo di pubblico e un interesse istituzionale e mediatico a livello internazionale. L’Orchestra si è esibita a Firenze nella cerimonia di apertura di Fiera Didacta Italia e all’Università di Strasburgo, in occasione degli Erasmus Days. A maggio 2018 ha suonato al Teatro Brancaccio di Roma nel Concerto per l’Europa.

Per informazioni: orchestraerasmus@indire.it

 

Vuoi saperne di più?