• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

19/12/2018

Buone Feste!

Le sedi Indire/Erasmus+ di Firenze, Torino, Roma e Napoli rimarranno chiuse dal 24...

Leggi tutto

18/12/2018

Nasce uno spazio di cooperazione internazionale per le Piccole Scuole con eTwinning

eTwinning è la più grande community europea di insegnanti attivi nella...

Leggi tutto

14/12/2018

#HackCultura 2019, parte la sfida sul patrimonio culturale digitale nella scuola italiana

Educare le scuole al patrimonio culturale attraverso l’innovazione tecnologica È...

Leggi tutto

13/12/2018

Itinerari digitali in Costa d’Amalfi: presentato il progetto della Rete Scuole Costiera Amalfitana

Lunedì 3 dicembre, nell'Aula consiliare comunale di Tramonti (Salerno), è stata...

Leggi tutto

12/12/2018

Formazione Neoassunti, online i primi materiali degli incontri per i referenti territoriali

Sono disponibili alcuni dei materiali utilizzati negli incontri per i referenti...

Leggi tutto

11/12/2018

I ministri Bussetti e Costa firmano Protocollo d’intesa: 1,3 mln per l’educazione ambientale

Elaborare un Piano nazionale per l’educazione ambientale nelle scuole italiane di ogni...

Leggi tutto

10/12/2018

A scuola di legalità e responsabilità. Il 19 dicembre webinar eTwinning con Don Ciotti

Mercoledì 19 dicembre alle 9 è in programma il seminario online di eTwinning...

Leggi tutto

07/12/2018

Apprendimento e volontariato, focus Epale di dicembre

Sono tante le capacità e le abilità che si mettono in gioco nello svolgere attività di...

Leggi tutto

07/12/2018

La “classe virtuale” di eTwinning è ancora più sicura e completa: è arrivato il nuovo TwinSpace!

A partire dal 7 dicembre tutti i progetti eTwinning hanno a disposizione una versione...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali