• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

13/11/2018

Avanguardie educative del passato: una mostra e un libro ricostruiscono la storia delle “scuole all’aperto”

Al MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna è possibile visitare un’interessante mostra...

Leggi tutto

13/11/2018

Premi nazionali eTwinning 2018, tutti i vincitori

Nel corso della Conferenza nazionale eTwinning, svoltasi a Catania dal 7 al 9 novembre...

Leggi tutto

12/11/2018

Infoday Erasmus+ a Firenze per l’Educazione degli adulti

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire organizza martedì 27 novembre a Firenze dalle 14...

Leggi tutto

12/11/2018

Apre l’invito a presentare contributi per l’Epale Journal su Life skills e intraprendenza nei percorsi formativi

È aperto l’invito a presentare articoli per il quarto numero dell’EPALE Journal on...

Leggi tutto

09/11/2018

Avanguardie educative il nuovo ‘portale’ per l’innovazione

In occasione di Fiera Didacta 2018, Avanguardie educative ha lanciato il nuovo sito,...

Leggi tutto

08/11/2018

Inclusione scolastica, a Milano la presentazione del volume realizzato da Indire e USR Toscana

Sabato 17 novembre alle 14,30 le ricercatrici Indire Pamela Giorgi e Francesca Caprino,...

Leggi tutto

08/11/2018

Appuntamento con l’innovazione: all’I.T.T. “L. Dell’Erba” di Castellana Grotte si studiano le scienze, innovando

Avanguardie educative è il movimento che intende trasformare il modello organizzativo e...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali