• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

L'editorialeX

20 settembre 2017
Flaminio Galli

Dalla Spagna arriva una sentenza indegna e offensiva che vuole insabbiare una tragedia che ha profondamente colpito l’Italia e tutta l’Europa. Eppure si chiedeva giustizia, non vendetta. Si voleva sapere come sono andate le cose e non c’era accanimento contro nessuno. Invece si alza un muro di gomma contro il sacrosanto diritto di un genitore di sapere come e perché la propria figlia è morta. Il sistema giudiziario italiano proprio in questi giorni sta dando una grandissima prova di trasparenza nell’accertare cosa è successo a Firenze ai danni delle due studentesse americane. In Spagna invece si preferisce insabbiare una vicenda... continua »

Leggi tutti gli editoriali

primo piano
Innovazione

13 novembre 2017

Si arricchisce la Galleria delle Idee di Avanguardie Educative

La Galleria delle Idee è la rappresentazione concreta dei principi del Movimento Avanguardie Educative poiché contiene reali esperienze d’innovazione, sperimentate dalle scuole e verificate sul campo. Alle 12 Idee presenti nella Galleria, e che trovano riscontro negli obiettivi della legge 107 e nelle azioni del PNSD, oggi se ne aggiungono altre 3:

  • «Apprendimento differenziato». L’Idea, proposta dall’IC «Giovanni Mariti» di Fauglia, in provincia di Pisa, nasce da un’esperienza consolidata, quella delle «Scuole senza Zaino», con l’obiettivo di garantire agli studenti un percorso di formazione individualizzato e motivante. Lo spazio e il tempo della didattica risultano completamente rivoluzionati per favorire nei ragazzi e nei docenti momenti di condivisione, discussione e riflessione. Gli studenti sono chiamati a svolgere un ruolo attivo nella pianificazione delle loro attività quotidiane e nella partecipazione alle attività della scuola in generale. L’attività in classe si organizza per “tavoli di lavoro”, con compiti diversi, a rotazione.
  • «Apprendimento autonomo e tutoring». È l’Idea presentata dalla «Scuola-Città Pestalozzi» dell’IC «Centro Storico-Pestalozzi» di Firenze, in coerenza col lavoro condotto sull’educazione affettiva. Il lavoro autonomo prevede un’organizzazione oraria che concede agli studenti uno spazio individuale per affinare la capacità di studio e di approfondimento. Per questa attività, lo studente è affiancato da un tutor che può essere un docente (che non valuta, ma diventa ‘l’amico grande’) o un compagno che lo aiuta lavorando a stretto contatto con lui.
  • «Oltre le discipline». È l’Idea proposta dall’IC «Giovanni Falcone» di Copertino, in provincia di Lecce. Con questa proposta si intende superare la rigidità e la frammentarietà delle discipline, allo scopo di potenziare la didattica curricolare per competenze. A questo scopo, la scuola mette in atto quella che indica come la “pacchettizzazione dell’orario”, suddividendo le attività di ogni docente tra quelle relative alle “lezioni tecniche” e quelle dedicate allo sviluppo di competenze su temi trasversali, secondo nuclei fondanti delle discipline individuati in fase di programmazione.
  Le Idee della Galleria: non “unità indipendenti” ma tessere di un unico mosaico. Elena Mosa, ricercatrice Indire, spiega: «queste tre nuove Idee, come quelle già presenti nella Galleria, non vanno considerate come “unità indipendenti”, ma piuttosto come tessere di un mosaico. La singola Idea non ha, da sola, la forza per ‘scardinare’ i meccanismi inerziali che affliggono e ‘ingessano’ la scuola, troppo spesso persa dietro a pratiche burocratiche e poco incline alla sperimentazione e alla ricerca; tuttavia, può essere un primo passo per rompere l’inerzia e innescare dinamiche di cambiamento e di ‘contagio’ fra scuole. Se, infatti, in un sistema complesso come quello della scuola, si comincia a incidere sulla variabile Spazio (si vedano le Idee “Spazio flessibile” e “Aule laboratorio disciplinari”), presto si avvertirà la necessità di andare ad agire anche sul tempo scuola. Molte delle scuole capofila hanno infatti sentito il bisogno di cambiare il setting d’aula a banchi allineati per favorire modelli didattici diversi (si vedano, ad esempio, le Idee “Debate”, “TEAL”, “Spaced learning”, “ICT Lab”, “Didattica per scenari”). Quando la lezione si fa meno trasmissiva e si apre ad una didattica di tipo laboratoriale, ecco che l’unità temporale dell’ora di 60’ può non essere più sufficiente (Idee “Compattazione del calendario scolastico” e “Flipped classroom”), sfumano i confini tra apprendimenti formali/non formali/informali (Idea “Dentro/fuori la scuola”), si rende necessario disporre di contenuti didattici digitali che sappiano ‘parlare’ agli studenti con linguaggi multimediali in grado di veicolare contenuti che possano andare oltre il testo scritto (simulazioni, app, giochi educativi, ecc.; si veda l’Idea “Integrazione CDD/Libri di testo”). Quando si avvia un processo di cambiamento in un sistema complesso, si arriva ad impattare su tutti gli elementi che lo costituiscono».   Per approfondire:  

Miur

24 novembre 2017

Uso dei device personali in classe: esperti al lavoro, entro gennaio le proposte

In che modo gli strumenti digitali influiscono sui processi di apprendimento? Come le nuove tecnologie possono essere impiegate per innovare le metodologie didattiche? Queste possono rappresentare un vantaggio per la didattica? Qual è lo stato dell’arte ad oggi, a due anni dall’introduzione del Piano Nazionale Scuola Digitale? Sono queste alcune delle questioni che verranno affrontate e […]

Formazione

24 novembre 2017

Docenti in formazione, nasce l’accordo di collaborazione scientifica RAP

L’Indire, il Center for Research on Teacher Development and Professional Practice dell’Università della California, Irvine, l’Università degli Studi di Cagliari e il Centro di Ricerca in Didattica, disabilità e inclusione, tecnologie educative dell’Università di Macerata avviano l’accordo di collaborazione scientifica RAP (Riflessione, Analisi e Professionalità). Il gruppo di ricerca, rappresentato per l’Indire dalle ricercatrici Maria Chiara […]

Tecnologia

23 novembre 2017

Al “Maker Faire Rome” Indire presenta SugarCAD, il software 3d pensato per le scuole

“Maker Faire Rome – The European Edition 4.0 ” è la fiera dedicata all’innovazione e alla cultura digitale e si svolgerà  presso la Fiera di Roma dall’1 al 3 dicembre 2017.  Acquistando il biglietto della fiera sarà possibile seguire interventi e conferenze, ma anche laboratori pratici e operativi che spazieranno da Minecraft alla stampa 3D, dal […]

Etwinning

23 novembre 2017

Le video sintesi dei Premi nazionali eTwinning 2017

Presentiamo le sintesi e le video interviste ai referenti dei dieci progetti eTwinning vincitori del Premio nazionale 2017. Alle 12 scuole italiane coinvolte nei gemellaggi saranno consegnati dei voucher online da utilizzare per l’acquisto di strumentazione didattica, mentre i 17 docenti saranno premiati con la partecipazione a eventi di formazione in presenza nel corso dell’anno […]

IIS-mantova-enrico-fermi
Europa

22 novembre 2017

La ricerca Indire nell’Open Book of Educational Innovation

In occasione dei suoi vent’anni di operato, European Schoolnet ha pubblicato il primo “Open Book of Educational Innovation“, una raccolta delle migliori iniziative condotte a livello europeo a supporto dell’innovazione del sistema educativo. EUN, infatti, è da anni impegnato nella promozione e nel sostegno dei processi di trasformazione della scuola, favorendo il dialogo e il […]

Formazione

21 novembre 2017

Neoassunti 2017/2018: oggi un webinar sul modello formativo e ruolo del Tutor

Quest’oggi, martedì 21 novembre dalle ore 17 alle ore 18, INDUCAS, la community europea degli insegnanti appena abilitati e mentori provenienti da Italia, Francia, Svezia e Romania, in collaborazione con l’Indire, organizza un webinar per spiegare il modello formativo proposto per i docenti neoassunti ed illustrare l’ambiente online, da poco pubblicato. L’incontro virtuale sarà condotto […]

Miur

21 novembre 2017

Edilizia scolastica, il 22 e 23 novembre la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

Due giorni di eventi, attività didattiche, occasioni di discussione e di sensibilizzazione, organizzati dalle scuole sui temi della sicurezza nell’edilizia scolastica, della prevenzione dei rischi e della sostenibilità. Il 22 e 23 novembre torna a svolgersi in tutta Italia la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, introdotta dalla Legge 107/2015 (la Buona Scuola). «È […]

Etwinning

21 novembre 2017

Conferenza nazionale eTwinning 2017: resoconto e materiali dell’evento

Dal 16 al 18 novembre al Fly On Hotel di Bologna si è tenuta la Conferenza nazionale eTwinning 2017. L’evento, organizzato dall’Unità nazionale eTwinning Indire, ha avuto l’obiettivo di fare il punto sulle opportunità offerte dai gemellaggi elettronici per lo sviluppo delle competenze degli insegnanti, avvalendosi della collaborazione dei ricercatori Indire. Oltre 150 i partecipanti, […]

Scuola

20 novembre 2017

Violenza sulle donne, DPO invita le scuole a partecipare a campagna di sensibilizzazione

Con il progetto CREATIVE (Changing Relationships through Education and Awareness Towards ending Violence against Women), il Dipartimento per le Pari Opportunità, in collaborazione con l’Indire e con l’Associazione per la Ricerca Sociale, sta costruendo una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, a partire dal coinvolgimento del sistema educativo. Sul versante scolastico, il progetto […]

Formazione

20 novembre 2017

Online il nuovo ambiente per i docenti neoassunti 2017/2018

È stato pubblicato l’ambiente online di supporto alla formazione per docenti neoassunti e con passaggio di ruolo nell’anno scolastico 2017/2018! Nei prossimi mesi, e fino al completamento dell’anno di formazione e prova, questo ambiente accompagnerà i docenti nel sistematizzare e consolidare tutte le tappe del loro percorso. L’iscrizione alle sezioni riservate può essere effettuata attraverso […]

Erasmus+

20 novembre 2017

Venerdì 1 dicembre Infoday Erasmus+ a Firenze

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire organizza venerdì 1 dicembre a Firenze una giornata informativa dedicata interamente alle opportunità di Erasmus+ per la scuola. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Firenze e Europe Direct Firenze (Piazza delle Murate, Sala Ketty La Rocca, orario 10-16). Il bando Erasmus+ 2018 riporta la scuola al centro grazie a […]

Scuola-lavoro

17 novembre 2017

A Job&Orienta il 1 dicembre un convegno su ITS e occupazione

La Conferenza delle regioni e della province autonome e la Regione Veneto, in collaborazione con il Miur, organizzano venerdì 1 dicembre il convegno “ITS-Academy: l’innovazione nell’alta formazione professionale” (Fiera di Verona, Auditorium Verdi, orario 14,30-17). Gli ITS sono scuole ad alta specializzazione tecnologica che formano tecnici superiori nelle aree strategiche per lo sviluppo economico del […]

Miur

16 novembre 2017

“Adolescenti Oggi”, diretta streaming per la due giorni di confronto tra esperti

“Adolescenti oggi: nuove sfide, nuove alleanze educative” è il titolo della due giorni di confronto organizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che si tiene oggi e domani a Roma. La conferenza vedrà la partecipazione di studiosi ed esperti del settore e sarà l’esito del percorso di ascolto e di dialogo con il mondo […]

Sicurezza

16 novembre 2017

MIUR, ACI e INDIRE insieme per l’educazione stradale

Una giornata formativa sulla sicurezza stradale dedicata ai giovani, una “full immersion” per aumentare nei guidatori di domani la consapevolezza nell’uso dei veicoli anche attraverso un maggior rispetto di sé e degli altri, stimolando senso di responsabilità, percezione dei rischi e necessità di prevenzione. Con questi obiettivi MIUR, ACI e INDIRE hanno organizzato oggi a Roma, nel Centro di Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga, una giornata-evento […]

Università

16 novembre 2017

Percorsi formativi da 24 CFU: pubblicati i bandi sul sito dell’Ateneo IUL

Sono disponibili sul sito dell’Ateneo IUL i bandi rivolti ai docenti e disciplinati dal Decreto Ministeriale 616/2017. I crediti costituiscono, insieme a un Diploma di laurea conforme, il requisito di accesso e di partecipazione al concorso nazionale per titoli ed esami, nonché al percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente (Percorso […]