• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

26/08/2020

Seminario bilaterale eTwinning online sul cambiamento climatico: aperte le candidature

L’emergenza sanitaria ci obbliga a rimodulare le opportunità di formazione e...

Leggi tutto

14/08/2020

Chiusura uffici settimana di Ferragosto

Avvisiamo gli utenti che le sedi Indire/Erasmus+ di Firenze, Torino, Roma e Napoli...

Leggi tutto

13/08/2020

Addio al filosofo Bernard Stiegler

All’età di 68 anni, si è spento pochi giorni fa in Francia Bernard Stiegler...

Leggi tutto

11/08/2020

Il curricolo di educazione ai media dell’IC “Cassiodoro-Don Bosco” di Reggio Calabria

Nell'articolo che segue, Eva Nicolò, dirigente dell’IC “Cassiodoro-Don Bosco” di...

Leggi tutto

10/08/2020

Scuola, sul sito del Ministero una sezione dedicata alla ripresa di settembre

Sul sito del Ministero dell’Istruzione è attiva da oggi una sezione che raccoglie...

Leggi tutto

07/08/2020

Erasmus+, i dati sull’impatto del programma

Il Programma Erasmus+ offre la possibilità di realizzare mobilità in Europa per la...

Leggi tutto

07/08/2020

Il lockdown visto dai bambini in un docufilm di Grinder Kids

"Vorrei poter dire a mia mamma che questo virus è solo un sogno bruttissimo", dice...

Leggi tutto

07/08/2020

Erasmus, al via da settembre i webinar sull’accreditamento per progetti di mobilità scuola e educazione degli Adulti

Con l'Invito pubblicato il 28 maggio scorso sulla Gazzetta Ufficiale dell'UE, la...

Leggi tutto
08/05/2020

L'editoriale

di Flaminio Galli

Le misure di contenimento messe in atto per fronteggiare l’emergenza Covid-19 hanno di fatto sospeso in Italia e nel resto d’Europa molte delle attività legate al Programma Erasmus+. In questo momento è importante dare un segnale per il futuro. È bene farlo ora, perché il rischio è che venga messo in discussione il Programma in un momento di difficoltà mondiale. Il Programma Erasmus+ si fonda su due elementi imprescindibili: la mobilità e la conoscenza. Sono due valori che hanno animato, dal 1987 a oggi, lo spirito di oltre 10 milioni di persone in Europa...... continua »

Leggi tutti gli editoriali