• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

L'editorialeX

9 maggio 2017
Flaminio Galli

L’Europa ha dato un contributo fondamentale alla diffusione dei valori di libertà, di democrazia e di solidarietà. Ma l’Europa è stata anche la culla di terribili fenomeni di intolleranza e violenza, è il terreno in cui si sono generati i totalitarismi e dove è stato pianificato e realizzato l’Olocausto. Oggi il nostro continente vive una stagione di crisi economica, politica e civile che suscita smarrimento e paura. Cresce la tentazione di rinchiudersi, di isolarsi, di riscoprire frontiere fisiche e culturali che si credevano ormai abbattute per sempre. Abbiamo davanti una sfida cruciale: crescere o regredire. Per non tornare indietro e per... continua »

Leggi tutti gli editoriali

primo piano
Erasmus+

6 giugno 2017

Erasmus+, in crescita la mobilità per formazione insegnanti

Un’estate di formazione con la possibilità di confrontarsi con i colleghi di altri Paesi europei, frequentando corsi o scambiando esperienze e pratiche didattiche all’estero. È l’opportunità di mobilità per formazione offerta da Erasmus+ agli insegnanti, ma anche al personale della scuola e allo staff che si occupa di educazione degli adulti. Sono appena terminate le procedure di valutazione gestite dall’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire per i progetti di mobilità per apprendimento 2017 relativi all’Azione Chiave 1 nell’Istruzione scolastica e nell’Educazione degli adulti. SCUOLA - Nell’ambito Istruzione scolastica, l’Agenzia ha ricevuto ha ricevuto 662 candidature di cui sono stati approvati, dopo selezione formale e qualitativa, 120 progetti che consentiranno a 2.561 (+21% rispetto al 2016) persone tra insegnanti, dirigenti e personale amministrativo della scuola di effettuare un’esperienza di mobilità europea per un corso di formazione, job shadowing (attività di osservazione sul campo) o incarichi di insegnamento. L’impegno finanziario per sostenere la mobilità in quest’ambito è di 5.288.751 euro (+22,6% rispetto al budget 2016). Ogni progetto in media consentirà la mobilità di 21 persone, mentre le regioni più attive sono la Campania, la Sicilia e la Puglia.     ADULTI - Per quanto riguarda l’ambito Educazione degli adulti, le mobilità riguarderanno circa 406 persone (+8% rispetto al 2016), risultato dei 21 progetti vincitori presentati dalle organizzazioni nazionali che si occupano di apprendimento per adulti, per un finanziamento totale pari a 804.646 euro (+23% in confronto ai finanziamenti 2016). In quest’ambito le regioni più presenti sono il Lazio, la Puglia, la Lombardia e la Sardegna. Nel complesso, rispetto alle 95 candidature ricevute dall’Agenzia, verranno finanziati il 22,1% dei progetti presentati, con un incremento del tasso di approvazione del 6% rispetto al 2016.     Per approfondire:

 

Indire

23 giugno 2017

Disponibile gratuitamente il numero zero del mensile “Essere a scuola”

È appena uscito il numero zero di “Essere a scuola“, il periodico mensile dell’Editrice Morcelliana rivolto ai docenti del primo ciclo di istruzione (infanzia, primaria e secondaria di I grado) e finalizzato al loro aggiornamento professionale. Diretta dal professor Pier Cesare Rivoltella, la rivista conta sulla collaborazione di esperti del settore educativo, tra cui i ricercatori Indire […]

Eurydice

22 giugno 2017

Il personale accademico al centro del nuovo rapporto pubblicato dalla rete Eurydice

Negli ultimi anni, il settore dell’università ha registrato profondi cambiamenti: il numero degli studenti è continuato a crescere, si sono sperimentati cambiamenti strutturali significativi, sono state disposte nuove misure finanziarie e innovativi sistemi di assicurazione della qualità. In questo processo di modernizzazione sono naturalmente aumentate anche le sfide per il personale accademico. “Modernisation of Higher […]

Indire

21 giugno 2017

Maturità 2017, un articolo di indire.it sulla robotica a scuola è traccia della prima prova

Tra le tracce della prima prova scritta della Maturità di quest’anno, per il saggio breve di ambito tecnico-scientifico sul rapporto fra robotica, istruzione e mondo del lavoro, è stato selezionato un articolo pubblicato su questo sito il 6 aprile 2016. Il contributo, scritto dalla nostra collaboratrice Fabiana Bertazzi, riferendo di un incontro sulla robotica educativa […]

Scuola

20 giugno 2017

Martedì 20/6 alle 16 webinar gratuito di Tuttoscuola su CLIL e tecnologie

Oggi, martedì 20 giugno, è in programma alle ore 16 il webinar gratuito di Tuttoscuola “Il connubio CLIL e tecnologie nella scuola del ventunesimo secolo”. Durante l’incontro, la ricercatrice Indire Letizia Cinganotto offrirà una serie di spunti pratici sulla progettazione didattica CLIL mediata dall’uso della rete e degli strumenti reperibili sul web. CLIL è l’acronimo […]

Scuola-lavoro

16 giugno 2017

Il modello canadese allo studio degli ITS

In questi giorni, una delegazione del sistema ITS, la struttura che raggruppa i percorsi di Specializzazione Tecnica Post Diploma, insieme a rappresentanti del Miur e dell’Indire è impegnata a Toronto in un corso di formazione. La visita è stata organizzata dall’Ambasciata del Canada e l’attività di formazione viene realizzata nei più importanti college nell’area dell’Ontario. […]

Erasmus+

14 giugno 2017

30 anni di Erasmus, la Commissione celebra l’anniversario con il lancio di un’app

Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea, e Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, hanno presieduto le celebrazioni del 30° anniversario del programma Erasmus organizzate martedì 13 giugno al Parlamento europeo di Strasburgo. «Ogni singolo euro che investiamo in Erasmus+ è un investimento nel futuro: nel futuro dei giovani e in quello del nostro ideale europeo», […]

Etwinning

13 giugno 2017

Didattica e inclusione, plauso della Commissione Europea per eTwinning

Nella sua Comunicazione del 30 maggio scorso su  “Sviluppo scolastico ed eccellenza nell’insegnamento per iniziare la vita nel modo giusto”, la Commissione europea propone azioni concrete per aiutare gli Stati Membri a erogare un insegnamento di alta qualità e inclusivo per tutti i giovani, a supporto dell’acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie a partecipare […]

logo piccole scuole
Innovazione

13 giugno 2017

Dal 5 al 7 luglio una Summer School per insegnare e apprendere nelle piccole scuole

Il Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Informazione e alla Tecnologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (CREMIT) organizza dal 5 al 7 luglio a Sassello, in provincia di Savona, la prima Summer School dedicata a “Insegnare ed apprendere nelle piccole scuole“. L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’Indire, l’Associazione Di.S.A.L. e il Comune di Sassello. […]

Patrimonio storico

12 giugno 2017

All’interno della scuola “Rapisardi” di Catania nasce una galleria d’arte

Il Circolo Didattico “Mario Rapisardi” di Catania, scuola capofila di una rete di sei istituti, dopo due anni di cantiere ha realizzato nel 2017 un progetto innovativo, frutto di un intenso e motivante lavoro di ricerca che ha coinvolto l’intera comunità scolastica, dagli studenti ai genitori, dai docenti ad alcuni esperti sul territorio. Si tratta […]

Innovazione

12 giugno 2017

Le “piccole scuole” fanno rete e firmano il loro Manifesto

Sabato 10 giugno, nell’ex stabilimento Florio a Favignana (TP), si è tenuto il convegno organizzato dall’Indire “L’innovazione per una formazione di qualità nelle Piccole Scuole”. Scopo dell’evento è stato quello di promuovere e diffondere pratiche didattiche inclusive e riflettere, insieme ai dirigenti scolastici, ai docenti e agli amministratori locali, sulle opportunità offerte dalle nuove tecnologie […]

Epale

8 giugno 2017

Integrare le tecnologie nell’alfabetizzazione degli adulti si può, con il progetto IDEAL

Un adulto su quattro è carente nelle competenze digitali necessarie per una partecipazione soddisfacente nella vita sociale ed economica, oltre che in quella quotidiana. Le tecnologie sono inoltre strumenti per la scuola di base anche quando essa si rivolge a discenti adulti: per questo motivo serve una formazione mirata agli educatori per un’efficace integrazione del […]

Miur

7 giugno 2017

Maturità 2017, online le commissioni d’esame

Sono disponibili sul sito www.istruzione.it le commissioni della Maturità 2017. L’elenco dei commissari è stato fornito anche alle segreterie delle istituzioni scolastiche, come annunciato sui canali social del Ministero nell’ambito della campagna #NoPanic dedicata ai maturandi. Quest’anno saranno 12.691 le commissioni d’esame per 25.256 classi coinvolte. Ad oggi (gli scrutini si concluderanno nei prossimi giorni) […]

Miur

5 giugno 2017

Lunedì 5 giugno al Miur “Insegnare a tutti”, l’evento dedicato a Don Milani

Un evento dedicato a Don Milani, alla sua figura e alla sua azione in campo educativo. Lunedì 5 giugno, al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, direttori di testate giornalistiche nazionali, esperti e testimoni ricorderanno, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, il priore di Barbiana. “Insegnare a tutti” era l’obiettivo di Don Milani ed è anche […]

Epale

1 giugno 2017

EPALE, il focus di giugno è sull’educazione degli adulti alle persone con disabilità

La piattaforma europea EPALE sostiene l’importante ruolo dell’educazione degli adulti nell’inclusione delle persone con disabilità e nel garantire loro pari opportunità di sviluppo personale, professionale e di lavoro. Sulla pagina tematica dedicata alle persone con disabilità sarà possibile trovare per tutto il mese di giugno contenuti sempre aggiornati, blog, risorse e news utili su questo […]

Indire

1 giugno 2017

Concluso l’incontro finale sulla didattica laboratoriale nei Poli tecnico-professionali

Si è svolto mercoledì 31 maggio a Lucca, nel complesso di San Micheletto, il seminario conclusivo del progetto “Didattica laboratoriale innovativa nei Poli Tecnici e Professionali”, l’iniziativa finanziata dalla Regione Toscana e gestita dall’Indire per la promozione di una nuova progettualità didattica basata sulla metodologia laboratoriale, in modo particolare per quanto riguarda le materie di base (italiano, […]