• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

09/12/2021

Conferenza nazionale e Premi eTwinning 2021, il 15 e 16 dicembre la diretta streaming

Si terrà in versione blended, cioè mista fra online e presenza, il 15 e il 16 dicembre,...

Leggi tutto

09/12/2021

Il 9 dicembre online il convegno “Un patrimonio ordinario di scuole e piccole scuole”

Giovedì 9 dicembre alle ore 15 il gruppo di ricerca Indire sulle piccole scuole...

Leggi tutto

07/12/2021

Global Junior Challenge, tutto pronto per la decima edizione. Mercoledì 15 dicembre apertura con il Ministro Bianchi

È possibile innovare e allo stesso tempo investire in formazione in un momento così...

Leggi tutto

06/12/2021

Cinquant’anni di asili nido comunali in Italia. In streaming da Foligno un seminario di studi

La legge che ha istituito gli asili nido comunali è stata approvata dal Parlamento il 6...

Leggi tutto

06/12/2021

Initial Teacher Education, al via la conferenza annuale dell’iniziativa eTwinning per futuri docenti

Dall'8 al 10 dicembre è in programma online la conferenza annuale dell’iniziativa...

Leggi tutto

03/12/2021

Innovazione educativa e competenze digitali. Il 9 dicembre nuovo webinar di Oxfam Italia

Giovedì 9 dicembre, dalle ore 15 alle 18, è in programma l'evento di formazione online...

Leggi tutto

03/12/2021

eTwinning raggiunge 1 milione di docenti iscritti in 43 Paesi

La community europea di eTwinning taglia il traguardo di 1 milione di docenti...

Leggi tutto
08/05/2020

L'editoriale

di Flaminio Galli

Le misure di contenimento messe in atto per fronteggiare l’emergenza Covid-19 hanno di fatto sospeso in Italia e nel resto d’Europa molte delle attività legate al Programma Erasmus+. In questo momento è importante dare un segnale per il futuro. È bene farlo ora, perché il rischio è che venga messo in discussione il Programma in un momento di difficoltà mondiale. Il Programma Erasmus+ si fonda su due elementi imprescindibili: la mobilità e la conoscenza. Sono due valori che hanno animato, dal 1987 a oggi, lo spirito di oltre 10 milioni di persone in Europa...... continua »

Leggi tutti gli editoriali