Formarsi e confrontarsi con le Avanguardie Educative

Ciclo di webinar dedicati all’innovazione della scuola - stagione settembre 2020-marzo 2021

L'iniziativa

Con settembre 2020 il Movimento delle Avanguardie Educative ha riaperto il calendario degli appuntamenti destinati alle scuole di ogni ordine e grado, organizzando un ciclo di webinar gratuiti con docenti, dirigenti e stakeholder, che si svilupperà fino alla primavera del 2021.

A partire dalle buone pratiche educative delle scuole che, da tempo sperimentano l’innovazione con l’obiettivo di promuovere la trasformazione “dal basso” attraverso le metodologie didattiche e organizzative innovative, gli incontri propongono una serie di riflessioni su tematiche trasversali quali: la valutazione formativa, la didattica digitale integrata (DDI), l’inclusione e l’integrazione, i Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), l’educazione ai Media e la trasformazione degli ambienti di apprendimento.

I webinar, guidati dai ricercatori Indire e/o da esperti del mondo accademico e del lavoro, rappresentano anche l’occasione per dare voce alle esperienze delle scuole che aderiscono alla Rete di Avanguardie educative in un confronto con le altre Scuole.

Un’attenzione particolare è data alle pratiche didattiche nella scuola ai tempi del Covid: con approfondimenti volti a comprendere la sostenibilità delle proposte di innovazione nel contesto della DAD e della DDI. Spazio apposito sarà dedicato alla presentazione delle tre nuove idee che hanno arricchito la Gallery di Avanguardie educative: Laboratori del Sapere, Outdoor Education e Prestito professionale.

Nell’ottica di promuovere lo scambio di esperienze di innovazione significative e di favorire la massima partecipazione al dibattito sulle tematiche di tutto il sistema scuola, alcuni eventi sono organizzati in collaborazione con le reti di innovazione didattica presenti sul territorio nazionale come Scuole che costruiscono, Scuola Senza Zaino, e il Movimento delle Piccole scuole.

Nel palinsesto saranno anche ospitate iniziative specifiche, che hanno sempre come focus la scuola, tra le quali la dodicesima edizione di Handimatica organizzata da Fondazione Asphi onlus. Il webinar dal titolo “Quale scuola digitale inclusiva dopo il lockdown? Dalle prassi che hanno funzionato ai modelli possibili: la parola alle esperienze” è programmato per il 27 novembre dalle 17:00 alle 19:00.

Webinar in programma

Accesso
Data e ora
Titolo
Relatori
01/12/2020
15:30 - 17:30
Scuola, lavoro e culture in digitale

Tra le possibili risorse per l’educazione che si avvale della didattica esperienziale in partnership con i contesti organizzativi del lavoro vi è il patrimonio culturale. La nuova concezione del patrimonio affermatasi in modo particolare nell’ultimo quinquennio (patrimonio come catalizzatore di pratiche sociali e di innovazione: European Commission, 2015) e lo sviluppo attuale delle IT e delle ICT stimolano, in ambienti di apprendimento che coinvolgono la comunità educante e gli ecosistemi di innovazione, ibridi e connettivi, lo sviluppo di competenze chiave sempre più necessarie nei nuovi contesti di lavoro e di vita. In tale cornice saranno presentate metodologie e attività innovative utilizzate per attivare la relazione scuola lavoro e l’esperienza del lavoro con riferimento al nesso digitale/culturale. Dialogheranno scuole del movimento delle “Avanguardie educative” ed altri attori (scuole e loro partner) che hanno contribuito alla realizzazione di percorsi e approcci innovativi di scuola lavoro, che si avvalgono di linguaggi e ambienti digitali

Gaetano Fuiano – I.I.S.S. “Mattei” di Vasto

Grazia Ruggiero, Annalisa Di Zanni – Liceo “F. De Sanctis” di Trani

Paolo Russo – Associazione Stati Generali dell’Innovazione

Paola Bruschi – Liceo “A. Manzoni” e Rete per l’alternanza di Mantova

Annunziata Campolattano – I.I.S.S. “F.S. Nitti” di Napoli

Moderano

Introduce e modera Luisa Aiello – Ricercatrice Indire

Entra a far parte del gruppo Facebook delle Avanguardie Educative!

Come accedere ai webinar

I webinar si svolgeranno sulla piattaforma di Indire Cisco Webex.

L’accesso sarà reso disponibile solo qualche minuto prima del webinar.

Gli interessati potranno collegarsi seguendo le istruzioni indicate per l’accesso.

Al primo accesso, il sistema chiederà di installare un componente aggiuntivo e l’operazione avverrà automaticamente.

Come partecipare ai webinar:

  1. Cliccare sul pulsante Accedi e accettare l’informativa sulla privacy
  2. Inserire la password avanguardie
  3. Inserire nome, cognome e indirizzo email nella finestra del browser
  4. Selezionare Usa computer per la chiamata (per chi si connette da PC)
  5. Effettuare un test audio

Cisco Webex non supporta l’accesso con i sistemi operativi Windows XP, Windows Server 2003, Mac OS X 10.6 né con il browser Internet Explorer 6.

Ciascun seminario online sarà registrato e reso disponibile su questa pagina subito dopo la sua conclusione.

Al termine della sessione, i partecipanti che desiderino ottenere un attestato di partecipazione, dovranno compilare l’apposito questionario online.

Archivio webinar

Accesso
Data e ora
Titolo
Relatori
29/09/2020
17:00 - 19:00
L'isola che c'è

Spazi di apprendimento, tempo e didattica sono le tre coordinate che lavorano insieme per trasformare il modello trasmissivo della scuola. I Dirigenti scolastici di cinque scuole di Avanguardie educative raccontano se e come si possono conciliare i protocolli e il rispetto delle norme sanitarie con i processi di innovazione e quale ruolo hanno spazi, tempi e metodologie nella scuola della ripartenza.


Massimo Belardinelli – Circolo didattico San Filippo, Città di Castello (PG)

Daniele Barca – IC3, Modena

Bruna Codogno – IC Tina Merlin, Belluno

Filomena Massaro e Laila Evangelisti – IC 12, Bologna

Alessandra Rucci – Liceo Savoia Benincasa, Ancona


Moderano

Elena Mosa (Ricercatrice Indire) e Angelo Bardini (Ambassador di Avanguardie educative, Membro del coordinamento nazionale reti scolastiche innovative, direttore artistico Milestone jazz club).

Questo webinar è stato organizzato in collaborazione con la Rete piacentina Scuole che Costruiscono

 

Accesso
Data e ora
Titolo
Relatori
26/10/2020
17:00 - 19:00
I Media e il racconto collettivo (nella scuola che innova)

Media Education significa offrire agli studenti l’opportunità di confrontarsi con il mondo della comunicazione in genere, con i diversi media e con i diversi linguaggi che i media oggi utilizzano. A partire dal tradizionale libro e da una comunicazione soprattutto alfabetica, con le sue regole e le sue grammatiche, fino a canali che veicolano messaggi per immagini, siano esse fisse o in movimento


Giovanna Tarantino e Pino Suriano – IIS “Enrico Fermi”, Policoro (MT)

Luisa Patrizia Milo e Maurizio Salucci –  IC “Giovanni Pascoli”, Tramonti (SA)

Angela Gregorini e Francesco Gobbi – IIS Podesti-Canzecchi Onesti, Ancona

Roberto Castaldo – ISIS “Europa”, Pomigliano d’Arco (NA)

Eva Nicolò e Elisabetta Chinnì – IC “Cassiodoro-Don Bosco”, Reggio Calabria


Moderano

Alessandra Anichini (Ricercatrice Indire) e Angelo Bardini (Ambassador di Avanguardie educative, Membro del coordinamento nazionale reti scolastiche innovative, direttore artistico Milestone jazz club)

Questo webinar è stato organizzato in collaborazione con la Rete piacentina Scuole che Costruiscono

 

Accesso
Data e ora
Titolo
Relatori
03/11/2020
16:30 - 19:00
La DDI: Dalla Teoria alla Pratica

Sulla base del quadro normativo rappresentato dalle Linee Guida per la DDI del Ministero dell’Istruzione dell’agosto 2020, il webinar mira a illustrare modelli teorici e esempi pratici di didattica digitale integrata con l’obiettivo di guidare i docenti verso la “normalizzazione” (Rivoltella) del digitale nella pratica didattica quotidiana, indipendentemente dalle modalità e dagli ambienti di apprendimento sempre più flessibili e fluidi (in presenza, a distanza o ibridi), cui la convivenza con il COVID-19 ci ha abituato. Verranno inoltre forniti esempi di Piani di Didattica DIgitale Integrata di alcune scuole del Movimento di Avanguardie Educative


Pier Cesare Rivoltella – Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Salvatore Giuliano – Istituto Majorana, Brindisi

Daniela Cuccurullo – ITI Giordani Striano, Napoli


Moderano

Letizia Cinganotto e Silvia Panzavolta, Ricercatrici Indire

11/11/2020
15:30 - 17:30
Work-based Learning per cittadini globali - Webinar su alternanza formativa e PCTO

La partnership tra scuola e attori del territorio è un fattore di livello organizzativo molto rilevante per fornire istruzione di qualità e con i cambiamenti derivanti dalla didattica integrata nella fase di emergenza e di ripartenza post-Covid19 lo è tanto più. La crisi può essere in realtà un’opportunità per rivedere il rapporto tra scuola e contesto, rilanciare il senso e le forme di questa partnership e transitare a una scuola del futuro. Nella scuola secondaria del secondo ciclo l’obbligatorietà dell’Alternanza scuola lavoro (L. 107/2015) poi riformulata nei termini dei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (L. 145/2018) costituisce un importante punto di innesco delle strategie di cooperazione degli attori della comunità educante. Le esperienze e gli approcci proposti fanno riferimento sia alla fase dell’emergenza sanitaria sia al precedente regime di scuola ‘normale’ avendo però un focus sulla relazione scuola lavoro e sulle metodologie per sviluppare alcuni tipi di competenze (Cittadinanza globale, Educazione alla sostenibilità, Competenze digitali) espressione di specifiche epistemologie educative


Gianni Ferrarese – Liceo “L. Stefanini”, Mestre

Alfonso Carlone – IISS “A. Avogadro”, Torino

Lisa Cosmi – Consorzio per il Sistema Informativo Piemonte

Annamaria Greco – IISS “S. Pertini”, Alatri

Patrizia Lotti – Ricercatrice Indire


Moderano

Luisa Aiello (Ricercatrice Indire)

16/11/2020
17:00 - 19:00
L'orientamento formativo nel futuro della scuola

L’orientamento formativo è un tema di grande attualità e rappresenta per la scuola uno snodo strategico a livello didattico e organizzativo, un paradigma trasversale che interseca l’innovazione coinvolgendo esperienze e processi di pensiero come l’imprenditorialità, la narrazione di sé, le discipline STEM, i laboratori per il futuro


Antonio Guida – Ambassador di Avanguardie educative

Ludovica Fiaschi – Institutional affairs manager, Baker Hughes

Ornella Castellano – IC Giovanni Falcone di Copertino

Roberto Poli – Professore ordinario del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento


Moderano

Introduce e modera Carlo Mariani (Ricercatore Indire)

23/11/2020
17:00 - 19:00
Esperienze innovative nei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento

Come si configura un’esperienza di innovazione nei percorsi di alternanza formativa? In che modo la scuola si apre alla cultura e al mondo del lavoro, alle competenze trasversali, al bisogno di essere parte attiva di una comunità educante più ampia? Il webinar propone esperienze che uniscono l’innovazione dei processi con originali soluzioni per l’apprendimento


Beatrice Stango e Guido Guidarini – UniCredit

Pasquale Russo – IS «Fossombroni», Grosseto

Alessandra Rucci – IS «Savoia-Benincasa», Ancona

Margherita Rabaglia – IS «Carlo Emilio Gadda», Fornovo di Taro


Moderano

Introduce e modera Carlo Mariani (Ricercatore Indire)

27/11/2020
17:00 - 19:00
INDIRE PARTECIPA A HANDIMATICA: Quale scuola digitale inclusiva dopo il lockdown? Dalle prassi che hanno funzionato ai modelli possibili: la parola alle esperienze

L’esperienza diffusa di Didattica a Distanza (DaD), forzata nello scorso anno scolastico, ha permesso di evidenziare i limiti e le opportunità trasformative della cosiddetta “didattica tradizionale” connotata fortemente da metodi trasmissivi e non agevolanti la partecipazione attiva e inclusiva degli studenti. Tuttavia in molte realtà scolastiche, dove esistevano già le condizioni che favorivano percorsi di didattica attiva e dove il digitale era già integrato in percorsi di cooperative learning, apprendimento per compiti di realtà e sviluppo dell’autonomia personale, la DaD ha favorito l’emergere di nuove soluzioni e pratiche educative, seppur limitate dalle regole di distanziamento sociale causate dall’emergenza sanitaria. Il webinar intende quindi mettere in luce gli elementi di sistema per una scuola capace di accogliere e includere tutti gli alunni/studenti, in presenza e a distanza, partendo dalla narrazione dei percorsi concreti realizzati in alcune scuole rappresentative per i vari ordini e delle relative strategie organizzative adottate, a beneficio di tutta la comunità scolastica


Paola Angelucci – Fondazione Asphi onlus

Massimo Belardinelli – Circolo San Filippo di Città di Castello (PG)

Gaetano Fuiano – IIS Mattei di Vasto (CH)

Bruna Codogno – IC TIna Merlin, Belluno

Francesca Cellai – Istituto Alberghiero “Buontalenti”, Firenze

Daniela Ruffolo e Rosalia Tancredi – IC Patroni di Pollica (SA)

Erik Gadotti – Istituto Pavoniano Artigianelli, Trento

Valentina Pedani – Indire

 


Moderano

Introducono e moderano Elisabetta Mughini (Responsabile Avanguardie educative) e Angelo Bardini (Ambassador Indire)

30/11/2020
17:00 - 19:00
Dalla DaD alla DDI e ritorno: approcci sostenibili alla valutazione formativa

Il webinar affronterà il tema della valutazione partendo dalle pratiche emerse in DaD e aprendo un confronto con la scuola e con la ricerca sul valore formativo della valutazione e sul suo ruolo meta-cognitivo come base della progettazione didattica


Antonio Fini – Istituto Comprensivo Sarzana, La Spezia

Daniela Venturi –ISI Sandro Pertini, Lucca

Daniela Pampaloni – IC Mariti di Fauglia

Luisa Zecca – Università di Milano Bicocca

Moderano

Introducono e moderano Margherita Di Stasio e Maria Elisabetta Cigognini – Ricercatrici Indire

Credits

Il Referente scientifico del progetto Avanguardie educative e dell’iniziativa “Formarsi e confrontarsi con le Avanguardie Educative” è Elisabetta Mughini.

Andrea Nardi e Francesca Pestellini coordinano l’iniziativa e gestiscono richieste di carattere organizzativo a.nardi@indire.it; f.pestellini@indire.it

Per le richieste di assistenza si prega di contattare ae@indire.it

Il gruppo di lavoro e di ricerca INDIRE è composto da: Luisa Aiello, Alessandra Anichini, Rudi Bartolini, Andrea Benassi, Ilaria Bucciarelli, Maria Elisabetta Cigognini, Letizia Cinganotto, Gabriele D’Anna, Chiara Giunti, Maria Guida, Patrizia Lotti, Carlo Mariani, Elena Mosa, Massimiliano Naldini, Andrea Nardi, Lorenza Orlandini, Silvia Panzavolta, Laura Parigi, Francesca Pestellini, Elona Picoka, Michelle Pieri, Laura Tortoli.