• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

21/01/2019

Oggi all’Indire la visita della delegazione israeliana

Questa mattina, l'Indire ha avuto il piacere di accogliere una delegazione israeliana per...

Leggi tutto

18/01/2019

Maturità, annunciate le materie della seconda prova

Il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha annunciato con un video diffuso su Facebook...

Leggi tutto

17/01/2019

Pubblicato il rapporto Eurydice sull’integrazione scolastica dei migranti

In che modo viene affrontata oggi in Europa l'integrazione degli alunni provenienti da...

Leggi tutto

17/01/2019

Docenti neoassunti, gli ultimi dati sulla formazione a.s. 2018/2019

Sono disponibili i dati aggiornati sulla formazione dei docenti neoassunti e con...

Leggi tutto

16/01/2019

Valorizzazione delle buone pratiche, il video del workshop D.I.share sulla documentazione fotografica

L'Indire ha colto l'occasione offerta lo scorso dicembre dal Festival dell'Educazione di...

Leggi tutto

15/01/2019

Erasmus+ per la scuola, tutti i perché. Online la “Guida pratica per Dirigenti scolastici” con modalità e scadenze 2019

Cinque motivi per aderire con slancio a Erasmus+: si apre così la "Guida pratica per...

Leggi tutto

15/01/2019

Infoday Erasmus+ per la scuola a Pordenone

Il Centro Europe Direct Eurodesk del Comune di Pordenone organizza, in collaborazione con...

Leggi tutto

14/01/2019

Focus Epale, le novità e i temi 2019

La piattaforma europea Epale è prima di tutto un grande portale di condivisione di...

Leggi tutto

11/01/2019

Erasmus+, 2018 anno da record per scuola, università ed educazione degli adulti

L'anno appena concluso ha registrato numeri molto alti per quanto riguarda la...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali