• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

28/03/2018

A Napoli gli alunni al lavoro con la stampa 3D, comincia l’osservazione da parte dei ricercatori Indire

È cominciata in questi giorni l’osservazione degli alunni di cinque anni della scuola...

Leggi tutto

27/03/2018

Candidature aperte per entrare a far parte dell’Orchestra Erasmus 2018

Dopo il concerto inaugurale dell’Orchestra Erasmus durante il Festival D’Europa 2017...

Leggi tutto

27/03/2018

L’insegnamento delle lingue straniere nel nuovo Quaderno di Eurydice Italia

Nelle conclusioni della Comunicazione della Commissione "Rafforzare l'identità europea...

Leggi tutto

22/03/2018

Le Avanguardie Educative a BassanoExpo per la manifestazione “Orizzonti & Connessioni”

Idee e proposte per una scuola al passo coi tempi saranno protagoniste dal 3 al 5 maggio...

Leggi tutto

22/03/2018

La responsabile dell’Archivio storico Indire al congresso “Comunicación y pensamiento” di Siviglia

È in svolgimento all’Università di Siviglia fino al 23 marzo il congresso...

Leggi tutto

21/03/2018

“Storie di resilienza”: a Firenze il 21/3 la presentazione delle migliori 25 esperienze di riscatto sociale

Prende forma la rete di figure di riferimento positive – role model – che...

Leggi tutto

21/03/2018

Leggi e firma il Manifesto della formazione accogliente per i migranti!

È disponibile online il Manifesto della formazione accogliente, il documento che propone...

Leggi tutto

21/03/2018

Fiume, primo Novecento: l’innovativa didattica dell’italiano di Gemma Harasim, moglie di Lombardo Radice

Nei primi anni del Novecento, nella multilingue Fiume, sua città di origine, Gemma...

Leggi tutto

19/03/2018

Online la sezione Tutor dell’ambiente di supporto all’anno di formazione e prova

Da oggi è accessibile la nuova sezione dedicata ai Tutor nell'ambiente online dedicato...

Leggi tutto
12/12/2017

L'editoriale

di Flaminio Galli

La cultura della sicurezza sul lavoro nasce dalla scuola, ed è soltanto partendo dalla scuola che possiamo dare agli studenti - i lavoratori di domani - gli strumenti necessari per confrontarsi con i rischi connessi alle attività lavorative. L’attenzione che stiamo riscontrando su questo tema è incoraggiante e io voglio soprattutto sottolineare come e perché l’educazione può e deve migliorare le condizioni di sicurezza e salute nel lavoro. Sicurezza sul lavoro che peraltro è oggetto di norme, verifiche e sanzioni severissime, senza tuttavia che gli incidenti sul lavoro diminuiscano in maniera evidente: segno dunque...... continua »

Leggi tutti gli editoriali