• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

25/05/2018

Gli studenti del “Rapisardi – Da Vinci” di Caltanissetta protagonisti con due progetti alle Olimpiadi di Robotica

DPF - Digital Page Flipper e SIMA - Steward with intelligence and Mechanical Automation...

Leggi tutto

24/05/2018

Al via FierIDA 2018, adulti al centro dell’istruzione

Da oggi e fino al 26 maggio a Torino si svolge "FierIDA, Adulti al centro...

Leggi tutto

24/05/2018

La Commissione adotta nuove misure per costruire uno Spazio europeo dell’Istruzione entro il 2025

La Commissione europea lancia una nuova serie di misure per costruire entro il 2025 uno...

Leggi tutto

23/05/2018

La digitalizzazione del patrimonio fotografico Indire fra gli argomenti del seminario Istat a Roma

Martedì 29 maggio a Roma, nell’Aula Magna dell’Istat (via Cesare Balbo 14, inizio...

Leggi tutto

22/05/2018

Il 23 maggio 70mila studenti insieme contro le mafie

È nel nome degli "angeli" del passato e del presente, degli uomini e delle donne delle...

Leggi tutto

22/05/2018

Al via Miur Radio Network, la web radio delle scuole

È nata Miur Radio Network – La voce della scuola, la web radio voluta dal Ministero...

Leggi tutto

21/05/2018

Muovi i primi passi nei gemellaggi europei fra scuole con il “Manuale al buon uso” di eTwinning!

Disponibile in versione cartacea e online la versione aggiornata del "Manuale al buon...

Leggi tutto

21/05/2018

Inaugurato il tredicesimo Museo Scolastico alla scuola “Perotti” di Torino

È stato inaugurato lunedì 21 maggio a Torino il tredicesimo Museo Scolastico...

Leggi tutto

18/05/2018

ITS, stanziati 10 milioni di euro per gli indirizzi 4.0 che formeranno le professionalità del futuro

In arrivo 10 milioni di euro per il rafforzamento degli Istituti tecnici superiori (ITS)...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali